Notizie


"Touch Point": fonte di guadagno per le aziende

Come la Prossimità digitale cambierà la vita di tutti noi

https://www.prossimitadigitale.it/immagini_news/1766/come-la-prossimita-digitale-cambiera-la-vita-di-tutti-noi-1766-330.jpg

In America è un fenomeno ampiamente sviluppato, in Italia si iniziano a scorgerne gli effetti solo negli ultimi anni: il Proximity Marketing piace perché apre un canale diretto, veloce ed efficace tra domanda ed offerta.

Ecco qualche suggestione che ci permette di entrare nel vivo dell'argomento:

Sei in una fermata di un bus. Alzi lo sguardo ed osservi un cartellone pubblicitario di un nuovo film al cinema. In contemporanea proprio sul tuo cellulare si apre un pop-up con il trailer di quel film. 

Un altro esempio ancora: sei all'interno di un centro commerciale, hai bisogno di trovare il punto vendita di tuo interesse, grazie ad un totem touch screen, installato all'ingresso del centro, hai la possibilità di individuare la sua ubicazione cliccando sullo schermo. Nello stesso tempo, sul tuo smartphone arriveranno notifiche in riferimento alle promozioni di cui potrai usufruire una volta entrato nel negozio che stavi cercando, o già consultare il catalogo dei prodotti.

Un'altra storia? Immagina un consumatore che si avvicina ad uno stand o un negozio e che riceva dallo staff un volantino con un invito ad un evento culturale/enogastronomico scontato di una percentuale. Un volantino dotato di QrCode che se scansionato dall’utente (tramite tablet o smartphone) ha la capacità di generare un biglietto digitale scontato, dopo aver lasciato i propri dati anagrafici. Con la scansione, l’utente, dunque, è ora profilato e lo staff raccoglierà non solo i suoi dati, ma potrà prendere consapevolezza sull’effettiva partecipazione all’evento ed eventualmente dei suoi interessi. Prima di entrare nel luogo in cui avviene l’evento, lo staff prenderà visione del suo biglietto digitale, scansionandolo a loro volta per confermare l’avvenuta partecipazione.

A partire da questi momenti, dall'utilizzo di specifici "Touch Point" sarà possibile pianificare ed avviare azioni mirate di Marketing e Remarketing, con tecniche di Up e Cross Selling, per fidelizzare e massimizzare i guadagni.

"Touch Point" che per essere altamente funzionali dovranno necessariamente essere: 

  • Interattivi: attivare il coinvolgimento delle persone, che non devono essere solo "obiettivi" delle pubblicità, ma devono essere in grado di eseguire alcune operazioni in modo indipendente, riducendo così i tempi di attesi;
  • Accessibili: la gestione del dispositivo o dei "punti di contatto" è garantita per assicurare il miglior grado di accessibilità possibile all'utente/cliente;
  • Protetti: tutti i sistemi devono essere progettati per essere installati in ambienti differenti, interni ed esterni, in diverse condizioni (agenti atmosferici, possibilità di atti vandalici, visibilità in pieno giorno e molto altro);
  • Sicurezza dei dati e delle informazioni.

In più, i clienti devono essere posti al centro: senza clienti ed utenti, il Digital Signage non avrebbe modo di esistere.

La qualità dei contenuti che riflettono sul dispositivo è essenziale: ne vale il proprio marchio. 
È, quindi, necessaria la massima qualità possibile, sia in termini di immagini e video che in relazione ai testi. I contenuti devono essere personalizzati in base al tipo di dispositivo, alla posizione e al tipo di cliente. Allo stesso tempo, è necessario offrire al target specifico la possibilità di "fare qualcosa" (tramite Call To Action) al fine di consentirgli di partecipare attivamente e familiarizzare con il marchio.

Tutto questo è sicuramente una scelta vincente.

Contattaci compilando il form sottostante, ti forniremo tutte le informazioni di cui necessiti.

SCRIVICI PER OTTENERE UNA CONSULENZA GRATUITA

Raccontaci il tuo business o il tuo progetto e sapremo dirti come sfruttare al 100% il potenziale dei servizi di prossimità digitali