La fidelizzazione dei clienti attraverso raccolta punti ed offerte mirate è uno dei migliori incentivi per le attività di remarketing. Il digitale potenzia queste opportunità: app mobile, schermi in-store interattivi e sistemi informativi lavorano di concerto per massimizzare le opportunità di fidelizzazione, con notifiche push, reminder e sensori di prossimità.

Il cliente sarà così incentivato ad interagire con il brand per ottenere benefici e legherà a doppio filo questa esperienza di acquisto al brand che meglio lo guida nella scelta e lo premia in base alla sua storia.

Automatizzare la fidelizzazione

Poste le basi della strategia di fidelity, occorre dotarsi di software ed hardware progettati per automatizzare il processo. Un software ben progettato è in grado di personalizzare contenuti su dispositivi diversi, sfruttare la sensoristica per erogare il servizio in maniera autonoma e raccogliere dati sulle abitutini di acquisto e sull'efficienza delle campagne promozionali in corso.

Totem interattivi in-store dotati di scanner per barcode o qrcode gestiscono l'area cliente rendendolo autonomo, ad integrazione di un app/pwa mobile progettata per implementare contenuti di proximity marketing.

La trasparenza offerta al cliente, che avrà facile accesso al suo account, unita alla possibilità di essere raggiunto ovunque da messaggi promozionali mirati, rende la strategia fidelity digitale il miglior sostituto delle tradizionali card che limitano le possibilità di contatto al solo momento della trasnazione.

SCRIVICI PER OTTENERE UNA CONSULENZA GRATUITA

Raccontaci il tuo business o il tuo progetto e sapremo dirti come sfruttare al 100% il potenziale dei servizi di prossimità digitali